Gruppo di Lavoro di Bioingegneria Industriale - Dipartimento di Meccanica e Tecnologie Industriali
home
didattica
ricerca
altre ricerche
persone
pubblicazioni
links
 

 

 Biomeccanica (C. Di L. Ingegneria Elettronica, doc. Prof. A. Corvi – 6 CFU)

Biomeccanica: approcci, metodi; aree di interesse e di sviluppo. (2 h)

Analisi del movimento: modellistica, sistemi di acquisizioni di grandezze cinematiche e dinamiche; applicazioni per la valutazione funzionale quantitativa dei disordini motori; applicazioni nella rieducazione motoria, valutazione delle azioni agenti nei muscoli, articolazioni, segmenti ossei. Biomeccanica del passo, e di alcune articolazioni. (14 h)

Tessuti biologici.  Biomeccanica dell'osso costituzione, rimodellamento, caratteristiche meccaniche, meccanismi di frattura, comportamento a fatica Biomeccanica delle cartilagini costituzione, comportamento meccanico (4 h)

Biomateriali. Materiali metallici acciai, leghe di cobalto, leghe di titanio, leghe a memoria di forma Materiali polimerici poliesteri e poliammidi, polietilene, polisilossani, PTFE, poliuretani, polimetilmetacrilato Materiali ceramici bioceramiche, biovetri, carbonio turbostrato, processi tecnologici,  (4 h)

Protesi e fissatori.  Protesi d'anca Cenni storici, considerazioni progettuali, interfaccia osso-impianto, cemento osseo, i materiali, rivestimenti porosi, morfologia, strumentario per l'intervento Protesi di ginocchio Cenni storici, considerazioni progettuali, protesi a cerniera, protesi di superficie Fissatori per osteosintesi:  fissatori interni e fissatori esterni  (6 h)

Agli studenti viene assegnato un tema da sviluppare prevalentemente nel corso delle ore di esercitazione sotto la guida del docente. Tale attività può essere di tipo biliografico, sperimentale o numerico. Alla fine del lavoro gli studenti debbono redigere una relazione scritta.

  Testi adottati o consigliati

A. Cappello, A. Cappozzo, PE di Prampero, Bioingegneria della postura e del movimento, Patron editore, 2003

T.Leo, G.Rizzolatti,"Bioingegneria della riabilitazione", Patron editore 1987

F. Pipino, L. Quagliarella, “Biomeccanica ortopedica e traumatologica”, UTET, 1995

R. Pietrabissa, Biomateriali per protesi e organi artificiali, Patron 1996

Verranno date indicazioni bibliografiche nel corso dello svolgimento del corso e verrà distribuito materiale didattico

scarica il materiale didattico

per poter accedere al materiale didattico in formato PDF, riservato agli allievi del corso,
occorrono codice di identificazione e password che devono essere richiesti al docente su argomenti di carattere specifico.

Tesine 2008

 

 
 
Gruppo di Lavoro di Bioingegneria Industriale - Dipartimento di Meccanica e Tecnologie Industriali
Università degli Studi di Firenze - via di S. Marta, 350139 Firenze
tel 055 4796 506 - fax 055 4796 400
http://www.dmti.unifi.it/bioingegneria - corvi@unifi.it